Lefkada

Lefkada, l’isolacheincantaognisuovisitatore. Lesueinfinitedistesericche di vegetazione, le acque dello Ionio di un azzurro intenso, il sole brillante che durante il giorno bagna con i suoi raggi tutta l’isola e la dolce luce della luna che ogni sera inonda il cielo, creano lo scenario ideale per delle vacanze da sogno.

Questa bellissima e idilliaca isola appartiene all’arcipelago delle Isole Ioniche detto Eptaneso. Laparticolarità diLefkadasta nel fatto che è l’unica isola raggiungibile non solo via mare, ma anche guidando, e per questo è conosciuta come «l’isola continentale».

La via Olimpia e la via Ionia  trasformano radicalmente il trasporto stradale e rendono assolutamente minimi i tempi per gli spostamenti.

Nello Ionio è la quarta isola per dimensioni, con una superficie di 302,5 km3. Dista 100 m. dall’Acarnania con la quale è collegata da un ponte galleggiante.

L’isola di Lefkada, insieme agli isolotti circostanti Meganisi, Kalamos, Kasto, Skorpios, Madouri, Skorpidi, Thilia, Sparti e Kythro compongono la provincia di Lefkada. Capoluogo è lacittà omonima Lefkada, ma la provincia è composta da sei municipalità e due comunità municipali.

Lefkada è un’isola dalle inesauribili bellezze naturali. Tutta l’isola è un’unica bellezza naturale con i suoi centri abitati litoranei, con i paesini montani che si erigono in un verdissimo ambiente naturale. Le montagne dell’isola sono degli importanti biotopi in cui vivono e si sviluppano moltissime specie rare di piante, di uccelli e di mammiferi; qui si trovano anche decide di grotte, cascate e fonti di acque sorgive. Lefkada è ricca di molte spiagge pittoresche di una bellezza incomparabile, caratterizzate da acque azzurro-verdi che rendono l’isola tra le più belle di tutto il Mediterraneo. Sulle coste occidentali dell’isola, la famosa spiaggia di Porto Katsiki è stata a diverse riprese votatacome la più bella spiaggia del Mediterraneo da riviste turistiche internazionali.

L’isola è rinomataperifamosimerlettietessuti fatti al telaio, realizzati dalle donne soprattutto nella regione di Karya. PiattitradizionalidellacucinadiLefkadasono il “burdeto”, così chiamato dalla parola veneziana “brodetto”,  il “baccalà in bianco”, la “maridopita”, il “frigadeli”, le “lenticchie dell’altipiano di Eglouvi” e diverse gustosissime “pitte”.

Ha raggiunto una fama mondiale, che è dovuta in larga parte all’amore nutrito per questa favolosa isola da Aristotelis Onassis. Non è un caso che il magnate greco avesse scelto di creare in questi luoghi il suo paradiso personale. Skorpios, la famosa isola di Onassis che ha ospitato alcune delle più grandi personalità della storia, si trova di fronte a Nydri. Questa scelta della mitica isola è stata seguita anche dal magnate Rybolovlev, che ha acquistato l’isola dalla nipote di Onassis.